Accessori sposa, le 5 cose da non dimenticare secondo la tradizione!

Siete superstiziose? Secondo la tradizione esistono degli elementi che la sposa non può fare a meno di indossare nel giorno del suo matrimonio.

1. Una cosa nuova: simboleggia il nuovo cammino che si sta per intraprendere. Un esempio? Un capo di biancheria intima, la tiara, i guanti, un fermacelli o l’abito stesso, ecc…unacconciatura-per-la-sposa-bionda

2. Una cosa  vecchia: simboleggia il passato, la vita che la sposa si lascerà alle spalle. Potreste usare un fazzoletto ricamato, delle forcine, degli orecchini, un portafortuna da cucire all’abito, una spilla, il velo della mamma ecc..ImaxStudio – Fotografia & Video –

3. Una cosa regalata: simboleggia l’affetto delle persone care alla sposa. Potreste farvi regalare degli orecchini o anche solo delle calze.16174907_1142698519161623_7824672543101401486_n

4. Una cosa prestata: simboleggia il legame, anche materiale con le persone care alla sposa. Sarà sufficiente un pettinino, una forcina o una giarrettiera.

16996236_1167910139973794_6303604983739695031_n

5. Una cosa blu: anticamente il colore blu era il colore dell’abito da sposa in quanto simbolo della purezza. Molte spose usano una giarrettiera blu o scelgono di adornare l’abito con un particolare blu in evidenza. Ma potreste anche pensare al bouquet.

tradizioni matrimonio

E voi siete superstiziose? Qual è l’accessorio che di sicuro non dimentichereste per le vostre nozze?

Condividi l’articolo

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta