Come organizzare un matrimonio in stile shabby chic

Porcellana, avorio, legno, ferro battuto, candele, paglia e tantissimi fiori! Sempre più spesso si sente parlare di stile shabby chic ma cos’è realmente? Il termine viene dall’inglese e vuol dire “logoro”: si tratta di quella tendenza a voler restaurare vecchi oggetti, riportandoli in vita con uno stile romantico e retrò. E sono sempre di più le coppie che desiderano un matrimonio shabby chic. Ecco una breve guida su come organizzarlo.

La location: è sicuramente un elemento chiave,  la scenografia sulla quale si allestisce l’intero evento. L’atmosfera della Bretagna e della Provenza viene rievocata dai casali, borghi o ville,  arricchite con oggetti e particolari curati nel dettaglio. Un matrimonio in perfetto stile shabby chic sarà organizzato nel verde, con tanti amici e buona musica.  Potreste pensare anche ad un matrimonio in vigna.a3211556e559c4f774f346baec094da2
cfb_234552
Allestimento:  Via libera, ai colori pastello con finish anticato: perfetto il bianco antico segnato dal tempo, grande protagonista delle atmosfere shabby. Mobili antichi, alzatine di vetro, lanterne e candele profumate. Tutto sarà estremamente naturale: dalle partecipazioni al tableau de mariage, dalle bomboniere al tavolo per il buffet dei dolci. L’utilizzo di materiali differenti dal sapore nostalgico (come il legno, il ferro e il lino) combinati tra loro, donerà al matrimonio uno stile un po’ retrò e un po’ country, con una strizzatina d’occhio all’eco-friendly!ddd13259fb885b248d042f4e09259e1a

Rustic Dining Table

L’ambientazione  sarà realizzata mediante un giusto accostamento di  poltrone, sedie e tavolini restaurati e dall’aspetto anticato che mostrano l’usura e la patina del tempo, arricchiti da numerosi oggetti quali cuscini bianchi o con motivi floreali ornati da ricami e merletti, gabbiette in ferro battuto, lanterne bianche in metallo e vetro, candelabri come centrotavola.

matrimonio-shabby-chic-36

Le partecipazioni: la magia del raso e del pizzo bianco regalerà ai vostri inviti quell’allure romantica e sognatrice, in perfetto stile shabby chic! Sarà importante anche scegliere i colori giusti, , tonalità pastello, tenui e delicate sono infatti la scelta più giusta se volete realizzare un matrimonio shabby chic. Ecru, tortora, avorio, panna sono tutti colori che possono fare al caso vostro se amate questo stile. Per quanto riguarda la carta e altri dettagli invece consigliamo pizzi e merletti ma sopratutto di optare per un tipo di carta più grezza: l’effetto vintage sarà assicurato!

0d80c648fb9dc38f603673051147488a 5ca21973d820687d0ed5292acc73399b

Gli abiti:  l’abito dalla sposa sarà rigorosamente vintage, dalle linee morbide e dal sapore romantico nei colori delicati, arricchito con pizzi e merletti per tuffarsi in un’atmosfera d’altri tempi. Bene anche i modelli a sirena dal tocco retrò uniti a decorazioni in pizzo.sposa

Le bomboniere: un elemento così fondamentale deve poter dire tutto di voi. Raccontatevi realizzando delle bomboniere fatte a mano , portaconfetti in juta, gessetti profumati, candele…1189fb98ec1fcd1cdafa59dba45c219e

shabby-chic-wedding-favor-bag

Il bouquet:  realizzato con fiori dalle tonalità pastello in perfetta armonia con il vostro vestito e decorato con un nastro bianco, di iuta, o  merletto. La scelta migliore ricade sempre sulle rose , ma anche peonie, begonie e tutti fiori dalle tonalità pastello. Non dimenticate che il bouquet dovrà essere anche ricco di dettagli: una grande spilla antica e un cordoncino di raso saranno perfetti per impreziosirlo! E per i colori? Meglio puntare su verde decapè, rosa antico e bianco!2ea1ef719f6e23bc191bddf518df83aa

 Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta