Idee per un matrimonio country-chic

Ogni matrimonio è diverso dall’altro e non tutti gli sposi, infatti, scelgono di celebrare le loro nozze in chiesa secondo la tradizione. Per chi ama la semplicità e la natura una valida opzione è il matrimonio country-chic, una tendenza sempre più diffusa anche in Italia. Colori naturali, materiali grezzi ma anche molta attenzione nelle decorazioni: se il vostro sogno è quello di sposarvi in mezzo alla natura, allora, non potrete fare a meno di scegliere una cerimonia così.

Ecco qualche idea da non perdere per organizzare le vostre nozze in maniera più semplice.

1. Location: rimanendo sempre nel budget potrete optare per aperte campagne, agriturismi, ville suggestive oppure antiche cascine. La scelta sarà solo vostra e, in questo caso, potrete avvalervi dei meravigliosi paesaggi naturali che offre il nostro paese: dalle colline della Toscana al verde del Trentino ma anche Lombardia, Veneto e molte altre zone d’Italia!

Simply Bloom Photography
Simply Bloom Photography / Umbria

2. Catering: la location “outdoor” vi dà la possibilità di spaziare molto, scegliendo per il vostro menù i prodotti tipici delle campagne limitrofe, naturali e gustosi. Eliminate dall’elenco la nouvelle cuisine che in casi come questi c’entra davvero poco. Personalizzate il vostro menù puntando su ottimi vini del posto, ma anche affettati, formaggi e così via.

Pinterest
Pinterest
Mon Cheri
Mon Cheri

3. Decorazioni: il vero stile country chic comprende materiali grezzi e naturali, dall’aspetto bucolico e rustico, come cordoncini, corde, paglia ma anche rafia, ceralacca e molto altro. Sceglieteli per le partecipazioni, le bomboniere, i centro tavola e i segnaposto ma anche per gli addobbi floreali sull’altare etc. Largo spazio alla vostra fantasia e alle creazioni floreali, come edere e rampicanti, per rendere unico ogni minimo dettaglio del vostro matrimonio.

Jimena Roquero Photography
Jimena Roquero Photography
Weston Neuschafer Photography
Weston Neuschafer Photography

4. Look: il vostro look dovrà essere semplice ma d’effetto. Puntate sui fiori di campo tra i capelli sciolti, semi raccolti o, in alternativa, sulla treccia laterale. Il vestito: realizzato con tessuti lisci e senza troppi ricami, magari utilizzando solo qualche applicazioni floreale nei punti giusti. E per il colore? Il bianco sarà sicuramente la scelta più ovvia: candido e delicato per essere in tema con la semplicità di tutta la cerimonia. Un’altra ottima scelta potrebbe essere l’ecru, con un chiaro richiamo alla natura.

Misty Sims Photography
Misty Sims Photography

5. Bouquet: naturale, delicato ma anche originale. In questi casi la parola chiave è semplicità: meglio toni vivaci come il color lavanda e l’arancio e materiali da utilizzare tra le decorazioni come la juta, lo spago e la rafia: un mix elegante e irresistibile per ogni sposa che ama questo stile così rustico.

Aneta MAK Photography
Aneta MAK Photography

E voi avete mai pensato alla possibilità di organizzare un matrimonio country-chic?

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta