Non perdete l’evento “La seta in Calabria, un possibile tesoro” il 28 settembre a Mendicino

Venerdì 28 settembre, alle ore 17.00, presso il Museo Dinamico della Seta di Mendicino, si terrà un convegno sui generis: “La seta in Calabria, un possibile tesoro”. L’evento è organizzato da CONFIME – Confederazione delle Imprese del Mediterraneo -, con l’ausilio del Comune di Mendicino, di Ellebi Galleria d’Arte e dell’Associazione Cultura in Voce. Sponsor della manifestazione è il primo portale nazionale di recensioni nell’ambito del wedding: Nozzeadvisor.it. “Il convegno, così riferisce il dott. Cribari –manager di CONFIME-, rappresenta un primo step di un processo operativo che mira a creare ricchezza in Calabria. Vogliamo inaugurare una stagione di “fatti”, a partire da una delle tante ricchezze della nostra terra, la Seta. Riusciremo a farlo grazie ad una poderosa rete di Relazioni internazionali e di competenze di alto profilo. In particolare abbiamo definito un progetto, che è anche un programma con tempi e azioni ben definiti, finalizzato alla creazione e alla vendita dell’extra-lusso made in Italy in mercati che ne fanno richiesta e che conosciamo molto bene. Creare sviluppo, conclude Cribari, è un processo concettualmente semplice, che ha bisogno però di un network competente e autorevole. Partiamo con la seta, intesa come matrice per eccellenza di abiti e accessori d’abbigliamento di lusso. Partiamo da Mendicino, dal suo Museo che rappresenta una perla della storia artigianale della seta in ambito internazionale, dal suo giovane e illuminato Sindaco, dall’Associazione Erbanetta, che gestisce il Museo, animata da autentica passione per il prodotto e per la terra. Partiamo da una città che detiene un’antichissima tradizione della lavorazione della seta e nella quale esistono i presupposti per inaugurare un percorso di reale sviluppo.  Di spicco il parterre dei relatori, dal Maestro Domenico Caruso che discetterà sulla sacralità dei simboli nel tessere, alla stilista/attrice Caterina Misasi, che presenterà una serie inedita di bozzetti di abiti di alta moda, dall’avv. Antonio Russo – Sindaco di Mirto Crosia – che ci delizierà con aneddoti e informazioni che legano la sua Città alla seta a Marilena Sirangelo, gallerista e appassionata esperta d’arte, titolare della centrale galleria d’arte Ellebi di Cosenza, figlia e nipote d’arte, che ci informerà sul ruolo della seta nell’arte contemporanea. 

Concluderà il dott. Giampiero Khaled Paladini, presidente di CONFIME, che parlerà del progetto sull’extra-lusso e di Khamgroup, braccio consulenziale e commerciale di CONFIME. La Confederazione delle Imprese del Mediterraneo offre servizi reali e mirati agli imprenditori di qualsiasi settore, per la qual cosa si auspica la presenza variegata di industriali e artigiani. L’Ing. Antonio Palermo, sindaco di Mendicino, porterà i saluti e il coordinamento del Convegno sarà affidato ad Ermanno Cribari. 

IMG-20180909-WA0011

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta