LISTA NOZZE, ECCO A COSA FARE ATTENZIONE

La lista di nozze dovrebbe essere pronta nel momento in cui si inviano le partecipazioni. Vi consigliamo quindi di recarvi nel negozio prescelto già mesi prima perché gli oggetti da scegliere sono sempre molti e non è facile riuscire a farlo in una volta sola.

Assicuratevi che la lista di nozze sia libera da vincoli: che possiate cioè cambiare l’oggetto inserito in lista, qualora vi accorgiate che non rientra più nelle vostre necessità. Chiedete che non vi sia un obbligo di acquisto di ciò che non è stato regalato e che i prezzi rimangano immutati per tutta la durata della lista. Stabilite con il negoziante il modo in cui vi verrà comunicato l’avvenuto acquisto di un regalo, in genere via mail.

Prendete accordi per la consegna dei regali. Concordate la data di chiusura della lista di nozze: sarebbe utile mantenerla aperta fino a qualche giorno dopo la data del matrimonio per accontentare anche i ritardatari. Stabilite i metodi di pagamento e verificate la possibilità di acquisti on line.

Nulla vieta agli sposi di creare più di una lista di nozze, soprattutto se si hanno molti invitati; sarà cura degli sposi e dei loro genitori indirizzare con garbo e discrezione gli invitati verso l’una o l’altra lista. Ultimamente è nata la moda di inserire all’interno delle partecipazione un cartoncino con i dati riferiti al negozio in cui si è depositata la lista di nozze. In realtà questa usanza è davvero poco in linea con il galateo, poco elegante e andrebbe evitata.

E voi? Avete già deciso tutto per il vostro grande giorno?

Lista Nozze

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta