MATRIMONIO D’ESTATE, GLI OUTFIT GIUSTI PER INVITATE PERFETTE!

Sole, cielo azzurro, bellissime giornate: un matrimonio d’estate è la scelta più gettonata da parte di tantissimi sposi che, alle temperature più rigide dell’inverno e dell’autunno, preferiscono quelle decisamente più tropicali dei mesi tra maggio e settembre. Se per la sposa la scelta del look in estate è estremamente semplice, le invitate entrano spesso i crisi nel tentativo di coniugare praticità ed eleganza

Pronovias-abiti-cerimonia-2015-1

SI a raso o seta, chiffon e tulle. Capi d’abbigliamento realizzati con questi tessuti sono la scelta migliore per un matrimonio d’estate. Rappresentano il massimo del glamour e della raffinatezza e, oltre a donarvi un’aria estremamente elegante e riusciranno a farvi sopravvivere alle temperature altissime della bella stagione. NO ai tessuti sintetici: hanno il difetto di non lasciare traspirare la pelle e di  favorire una sudorazione eccessiva! Meglio dunque optare per le fibre naturali.

SI a stole, giacche e coprispalle: anche se fa molto caldo, un matrimonio è pur sempre una cerimonia in cui mai deve mancare il buon gusto. Inoltre la maggior parte dei matrimoni si svolge in Chiesa, quindi mai spalle scoperte nè scollature eccessive o spacchi esagerati.  NO al nude look: evitate abiti che vi lascino scoperte parti del corpo che in un giorno così importante dovrebbero essere coperte. Ricordate che anche se è estate, andare ad un matrimonio non equivale ad andare a ballare!  No a  minigonne, abiti a fascia e a bustini striminziti: si può essere eleganti anche con qualche centimetro in più!

SI alle tonalità pastello: quest’anno Pantone, la massima autorità in fatto di colore, ha eletto Rose Quartz e Serenity come colori dell’anno. Perché non prendere spunto e scegliere delle cromie pastello? Il 2016 sarà ricco di sfumature di questo tipo.

NO al bianco: sembra un consiglio banale eppure in moltissimi fanno ancora un errore del genere.  È il colore della sposa e tale deve rimanere! L’abito nero invece è ormai ammesso, ma solo per i matrimoni che si protraggono con ricevimenti serali.

SI a fermagli e spille: farà caldissimo quindi via libera a chignon, trecce e acconciature raccolte. Per avere qualche spunto in più date un’occhiata alle acconciature del 2016!

NO  alle gambe scoperte: il bon ton prevede che le gambe siano sempre velate e le scarpe chiuse ma forse su questo in piena estate………si potrebbe chiudere un occhio.

Quante di voi parteciperanno ad un matrimonio d’estate?

Scarpe Matrimonio Estate

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta