Trucco sposa 2016, tutte le ultime tendenze!

Nel giorno del matrimonio gli occhi di tutti gli invitati saranno puntati sulla sposa ed è per questo che è  importante prepararsi per tempo selezionando con cura l’acconciatura e il make up che vorrete sfoggiare nel giorno del sì.

Dopo avervi parlato delle ultime tendenze per i capelli, adesso è il turno del trucco sposa 2016 per cercare di capire quali siano gli ultimi trend che dettano legge in questo settore. Una cosa è certa: ogni sposa che si rispetti vuole apparire fresca nel giorno del matrimonio per questo è necessario preparare la pelle per tempo proteggendola e idratandola al meglio per farla apparire luminosa e delicata.

In questo 2016 appena cominciato ci sono tre tendenze must have che ricorrono con particolare attenzione. Prima di tutto lo smokey eyes: ricordatevi che può essere realizzato con colori tenui o decisamente più intensi. In special modo segnaliamo l’utilizzo di tutte le tonalità calde come l’oro, il bronzo e il rame. Un make up del genere non potrà di certo farvi passare inosservate.

Brides of Adelaide
Brides of Adelaide
StylesWeekly
StylesWeekly
El Stile
El Stile

La seconda tendenza che ha spopolato moltissimo già nel 2015 è quella del nude look. Passando dagli occhi fino alla labbra la regola sembra essere una sola: sobrietà. Le spose che scelgono un make up di questo tipo, infatti, scelgono di non utilizzare troppi prodotti sul viso limitandosi ad una base che minimizzi i difetti della pelle e ad esaltarne la naturale bellezza.

Pinterest 1
Pinterest

Parlando di labbra non potevamo non parlare del gloss. Ebbene sì, quest’anno sembra che puntare sulla labbra sia per moltissime spose il segreto per un make up soprendente. Luminoso, dall’effetto mat o corposo, il sogno delle donne che scelgono questa tendenza è quello di osare focalizzando l’attenzione degli ospiti su un dettaglio del loro viso.

Clean Plate Pictures
Clean Plate Pictures
Tomas Skaringa from The Big Affair Photography
Tomas Skaringa from The Big Affair Photography
  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Commenta